Polycitrus Spellalbedo

Estrattore di succo e scorze pulite di agrumi

POLYCITRUS Spellalbedo estrae il succo dagli agrumi (arance, limoni, mandarini, lime, kinnow, pompelmi) aventi un diametro compreso fra i 30 e i 140 mm. e
pulisce le scorze, dai residui di albedo e polpe residue, per la successiva trasformazione in canditi.
La spremitura non richiede una preventiva calibratura, consentendo notevoli risparmi negli investimenti iniziali, nello spazio richiesto e nei consumi di energia.
La capacità di lavorazione varia in base all'estrattore di olio essenziale abbinato, fino a raggiungere le 20 ton/h con le arance e le 10 ton/h con i limoni.


ll succo di agrumi prodotto con l’estrattore POLYCITRUS Spellalbedo possiede elevati standard di rendimento e di qualità, poiché privo di residui di olio essenziale e principi amari, in quanto:
  • l’olio essenziale viene completamente estratto nella precedente fase dall’estrattore Polycitrus M10 o M15;
  • i frutti prima di essere spremuti passano attraverso la spazzolatrice SK 400 , che garantisce una definitiva rimozione di eventuali residui di olio essenziale e, mediante l’azione di appositi spruzzi di acqua, svolge una importante azione disinfettante;
  • la pressione di spremitura sui frutti può essere facilmente regolata in base alla loro varietà, al grado di maturazione ed allo spessore della scorza; a tal proposito il diverso calibro dei frutti è assolutamente irrilevante.

peel spellalbedo
Spellalbedo machine, clean peel for citrus and tropical fruits Scorze di limoni pulite dall'estrattore Polycitrus Spellalbedo

Spellalbedo, For the production of candies fruit L'albedo con le polpe residue viene pressato con la pressa Polypress per ottenere il succo residuo; l'albedo pressato può essere utilizzato per la produzione di pectina o utilizzato come mangime.


Principio di funzionamento

L'estrattore di succo Polycitrus Spellalbedo estrae il succo dagli agrumi precedentemente disoleati dagli estrattori Polycitrus M10 o M15 e pulisce le scorze per la successiva trasformazione in canditi.
Gli agrumi vengono tagliati in due metà da un coltello fisso posto tra due cilindri controrotanti rivestiti di lamiera a raspa; successivamente ciascun mezzo frutto viene spremuto contro una parete inox forata, regolabile in altezza, posta sotto i due cilindri in modo da seguire il loro profilo, con una distanza decrescente da essi, affinchè la spremitura avvenga progressivamente.
Il succo passa attraverso la parete forata e viene raccolto in una vasca chiusa sottostante, per poi essere inviato alla raffinatrice di succo a due stadi Rotofinisher 2 SE.
L'estrattore è dotato di un dispositivo regolabile per l'asportazione delle membrane e delle polpe residue dall'albedo per l'ottenimento di scorze pulite per la produzione di canditi dello spessore desiderato.
Le scorze pulite vengono espulse da un'uscita diversa rispetto alle membrane e alle polpe residue che invece vengono trasportate alla pressa a vite Polypress PL2 per il recupero del succo residuo.

sistema completo di spellalbedo Panoramica di un impianto completo con Polycitrus Spellalbedo a sinistra


Caratteristiche tecniche

L'estrattore viene fornito completo di: tramoggia per il carico dei frutti, dispositivo di regolazione della pressione di spremitura, canale per lo scarico delle scorze pulite e quadro elettrico di comando.

La capacità di lavorazione è in funzione di quella dell’estrattore olio; ad esempio con l’estrattore olio Polycitrus M15 puo’ raggiungere 20 tonnellate all’ora di arance.

Tutte le parti a contatto con i frutti e il succo sono costruite in acciaio inox AISI 304.

Viene prodotto in tre versioni con diverse capacità di lavorazione:
  • Polyfruit Spellalbedo: fino a 6 - 8 ton/ora di frutti
  • Polycitrus Spellalbedo ZX2: fino a 10 - 12 ton/ora di frutti
  • Polycitrus Spellalbedo OS1: fino a 18 - 20 ton/ora di frutti

Video

essential oil

Video di un estrattore di succo e scorze pulite Policitrus Spellalbedo OS1 in lavorazione con limoni.


Layout

Technical schema

Linea per la trasformazione di agrumi. Capacità di lavorazione: 16-20 ton/h. Prodotti ottenibili: olio essenziale, succo e scorze per la produzione di canditi o marmellate.


Macchine per la trasformazione

Macchine ausiliarie
UP