Polyfruit OS1

Estrattore succo di ananas




L'estrattore di succo di ananas POLYFRUIT OS1 può spremere ananas interi aventi un diametro fino a 300 mm.
Ha una capacità di lavorazione di 8-10 tonnellate per ora di ananas e non necessita di alcuna preventiva calibratura dei frutti.
Grazie al suo principio di funzionamento, durante la spremitura degli ananas viene evitato ogni contatto tra la buccia e il succo
Polyfruit OS1 garantisce rese più elevate, sia in termini quantitativi che qualitativi, rispetto a quelle di qualsiasi altro tipo di estrattore di succo di ananas esistente sul mercato internazionale.

Funzionamento

I frutti di qualsiasi forma e grandezza, dopo essere stati privati del ciuffo verde, lavati nella vasca di lavaggio VS 300 e spazzolati con la spazzolatrice SK 400, vengono immessi nella tramoggia di carico dell'estrattore tramite un elevatore. Qui vengono a contatto con due tamburi controrotanti che li spingono verso il basso fino ad incontrare un coltello che li taglia in due metà. Ciascun mezzo frutto, con la scorza a contatto con il tamburo, viene trascinato lungo una pista di spremitura, dove viene progressivamente pressato contro una lamiera perforata.
La pressione di spremitura può essere facilmente regolata in base alla varietà degli ananas ed al loro grado di maturazione, in modo tale da ottenere la massima resa di succo, senza comprometterne la qualità.
Il succo passa attraverso i fori della lamiera e viene pompato alla Raffinatrice 2 EPV, che riduce il contenuto della polpa. Alla fine della pista di spremitura, le scorze cadono in una coclea incorporata nell'estrattore e vengono convogliate alla pressa a vite Polypress per il recupero del succo residuo.

Dati tecnici

  • Costruzione delle parti a contatto con i frutti, il succo e le scorze, interamente in acciaio inossidabile AISI 304.
  • Pressione di spremitura regolabile mediante un volantino azionabile anche durante la lavorazione.
  • Potenza assorbita: tre motori per complessivi 10 kW.
  • Dotata di una tramoggia per l’immissione dei frutti e di una coclea incorporata per l’espulsione delle scorze.
  • Capacità di lavorazione: 8-10 ton./ora.

UP